RATING DI LEGALITÀ

Il rating di legalità è uno strumento introdotto nel 2012 per le imprese italiane indicatore sintetico del rispetto di elevati standard di legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatto richiesta e ha durata di due anni dal rilascio.

Tale riconoscimento, attribuito dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, prende la veste di un punteggio compreso tra un minimo di una e un massimo di tre “stellette”.

Il punteggio base potrà essere incrementato di un + per ogni requisito aggiuntivo che l’impresa rispetta; il conseguimento di tre “+++” comporta l’attribuzione di una stelletta aggiuntiva.

Possono richiedere l’attribuzione del rating le imprese (sia in forma individuale che societaria) che soddisfano cumulativamente i seguenti requisiti:

• hanno sede operativa in Italia;

• hanno un fatturato minimo di due milioni di euro nell’esercizio chiuso nell’anno precedente a quello della domanda;

• sono iscritte al registro imprese da almeno due anni alla data della domanda;

• rispettano i requisiti sostanziali richiesti dal Regolamento attuativo All’attribuzione del rating l’ordinamento ricollega vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici e agevolazioni per l’accesso al credito bancario.

Ad In Sport Srl SSD, che ne rinnova richiesta a partire dal 2016, è riconosciuto il presente rating di legalità: n.1“STELLA” e n.2 “PIU’”

 

La proprietà intellettuale dei contenuti del presente documento è esclusivamente di In Sport Srl SSD che ne vieta quindi la riproduzione parziale o totale: qualsivoglia uso improprio o violazione saranno perseguite.