LO SPORT SI FERMA

Aggiornamento 25 Ottobre

Dopo il lockdown dello scorsa primavera i nostri centri sportivi sono stati aperti in ottemperanza al DPCM 17-05-2020 e successivi, alle conseguenti Ordinanze Regionali ed ai relativi protocolli di sicurezza nonché alle linee guida emanate dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri che prevedono lo svolgimento del servizio “… nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento…” per la sicurezza del personale e degli utenti.

Giorno dopo giorno, abbiamo costantemente adeguato le nostre procedure (CONSULTA QUI) al continuo evolversi della situazione epidemiologica e dei numerosi aggiornamenti normativi, il tutto per garantire il servizio rivolto all’utenza.

Abbiamo superato tutti i controlli sanitari ed amministrativi svolti in questi mesi e – in maniera ancora più decisa – quest’ultima settimana da parte delle autorità competenti.

I nostri collaboratori hanno dato il meglio di loro stessi per consentire lo svolgimento delle attività sportive nonostante le restrizioni.

Siamo fermamente convinti che l’attività sportiva sia sinonimo di salute, poiché è scientificamente dimostrato che una popolazione attiva è il miglior strumento di prevenzione che uno Stato possa avere.

Accettiamo con rammarico e disappunto questa decisione del Governo Nazionale di chiudere Piscine e Palestre.

Comunicheremo agli utenti tramite il sito internet www.insportsrl.it, le pagine dei nostri centri (I NOSTRI CENTRI) e le Pagine Facebook qualsiasi aggiornamento su date e modalità di riapertura.

Garantiamo sin da ora il recupero di ciò che non sarà usufruito.